Tableau de mariage: idee creative ed originali

Tableau cassa fiori
Tableau cassette
Tableau cornici
Tableau farfalle
Tableau marine
Tableau pendente

Una cosa che assolutamente non può mancare in un matrimonio è il tableau de mariage.

Spesso gli sposi pensando al tableau entrano letteralmente in crisi. Come farlo? Quali nomi assegnare ai tavoli? Oggi vi darò qualche spunto pratico e creativo per realizzarlo.

Il punto di partenza: il tema

Prima di darvi qualche idea creativa per il vostro tableau de mariage, vi do un consiglio.

Iniziate con l’individuare un tema. Pensate a qualcosa che piaccia ad entrambi, a una passione o un hobby che caratterizza la vostra coppia o lasciatevi ispirare da un viaggio che vi è rimasto nel cuore o perché no da un film o dalla vostra luna di miele.

Avere un tema vi aiuterà non solo nel difficile compito di assegnare un nome ad ogni tavolo, ma anche a capire come volete che sia realizzato il vostro tableau de mariage. Forse ancora non avete familiarizzato con l’argomento, ma ne esistono davvero di tanti tipi e fra le tante scelte, una sola sarà quella più adatta al vostro stile e al tema che avrete scelto.

tableau matrimonio libri
eventilab.it
Tableau music
vitadaostetrica.com/category/fai-da-te/

Tableau de mariage: tanti tipi, uno solo il vostro!

Inizialmente era il pannello. È recente la moda di trovare soluzioni insolite per allestire il tableau de mariage. Fino a qualche anno fa si usavano principalmente pannelli in tela rivestiti e decorati.

Oggi wedding designer e responsabili di location fanno a gara per allestire cose sempre nuove e diverse. Un albero con nastri pendenti, una vecchia finestra, una scaletta… tutto può essere trasformato in una base sulla quale verranno applicati i cartoncini dei tavoli.

Che sia una tela, un tavolo scenografico o un pannello in plexiglas, la parola d’ordine è stupire!

Ma di fronte a questa vasta quantità di proposte, come fare a capire qual è la scelta migliore per il proprio matrimonio?

Per aiutarvi ad orientarvi nella scelta, vi illustro subito le principali tipologie di tableau.

  1. Il pannello

Se il vostro è un ricevimento in stile classico, molto formale, sicuramente questa è la soluzione che più vi si addice. Il vostro tableau de mariage sarà un pannello rivestito in carta cotone e sul quale potranno essere presenti decorazioni con fiori veri o applicazioni di fiori in carta, nastri o altri elementi che richiamano il tema che avete scelto.

Tableau de mariage

Ad esempio, se avete pensato di chiamare i tavoli con il nome delle spiagge più belle che visiterete durante il vostro viaggio di nozze, potrete rivestire il pannello con una rete sottile e decorare usando decorazioni come conchiglie e stelle marine.

Tableau marine
weddingwonderland.it

Ricordatevi che anche se questa tipologia è la più classica, questo non vuol dire che non debba essere realizzata in maniera creativa e particolare.

  1. Il pannello in plexiglass

Tableau in plexiglass
eventilab.it

Questo tipo di tableau è quello che preferisco. Elegante, raffinato e ancora non troppo usato. È adatto a un ricevimenti minimal chic e ricercato.

Non ha bisogno di grandi decorazioni, la sua bellezza sta nella semplicità. Applicate sul pannello i cartoncini dei tavoli e completate l’opera con un morbido nastro in raso nel colore del vostro evento.

Ultimamente sta andando molto di moda di realizzarlo con uno specchio. L’effetto e lo stile sono sempre quelli del plexiglass.

  1. Tableau scenografici

matrimonio tema spezie
eventilab.it

Tableau

Questa è sicuramente la tipologia più versatile e più di impatto visivo sui vostri ospiti. Se volete stupire, dovete scegliere una soluzione di questo tipo. Allora spazio ad alberi dai cui rami pendono colorati nastri sui quali sono applicati i cartoncini dei tavoli, cassette delle frutta e lavagne dal sapore pronvenzale.

Largo alla fantasia, l’importante è che rispecchiate lo stile e le ambientazioni del matrimonio. Se state allestendo tutto in stile country, sicuramente meglio usare un pallet sbiancato poggiato su balle di fieno piuttosto che una valigia che invece ben si addice a matrimonio in stile vintage.

Da wedding designer, posso garantirvi che un tableau scenografico è molto apprezzato dagli invitati che non perderanno l’occasione di scattare foto e selfy!

  1. Escort card

elbrooklyntaco.com

Posso dirlo? È la tipologia che meno amo. È una moda americana. I vostri ospiti saranno indirizzati ai loro posti a tavola da hostess dedicate all’accoglienza. Ogni ospite riceverà una card formato bigliettino da visita riportante il nome e il tavolo assegnato. È sicuramente una soluzione che ben si addice con matrimoni con molti invitati o per un ricevimento molto, molto formale.

Come chiamare i tavoli

L’ho detto prima. Quando pensate a un tema cercate qualcosa che parli di entrambi. Spesso però non è così semplice, allora che nome assegnare ai tavoli?

Il tema più bello per me è “L’amore è”: passione, dolcezza, stima, coraggio…

Uno al quale sono affezionata è il “Color rosso”. Ho organizzato il matrimonio di una sposa bellissima con un abito con decorazioni floreali e una meravigliosa fascia rossa in vita. Il nomi dei tavoli erano tutti gli oggetti rossi: Ferrari, Cappuccetto rosso per i bambini, mela, fragola, pesciolino rosso e via dicendo.

Il più originale? Una passione della sposa: gli charm del brand Pandora.

Il più goloso? Tutti i tipi di dolci! Dalla Wedding cake ai marshmallow.

Quello più simpatico quest’anno è stato il viaggio in mongolfiera. Tante piccole mongolfiere in cartoncino con le tappe del viaggio dei sogni degli sposi.

Potete trovare tantissime altre idee sul web da cui prendere spunto.

E voi? Come avete chiamato o come pensate di chiamare i vostri tavoli? Continuate l’elenco nei commenti!

Se ti è piaciuto questo articolo o se ti è stato utile, sarei felice se condividessi questa pagina.